Club Panerai's Homepage Club Panerai's Home

 Benvenuto Ospite    Registrazione  Login Cerca nel Forum  Mostra la Lista dei Partecipanti

 Tutti i Forum
  Club Panerai
       Risultati della ricerca

Versione Stampabile Invia Risposta  Invia Nuovo Argomento

Oggetto Mare nostrum 2010
Messaggio da PierfrancescoII il  26 Gennaio 2010 alle 3:54 pm  
Località: Italy   Iscritto: 26 Gennaio 2010   Posts: 1   Guarda PierfrancescoII's ProfiloProfilo Cerca altri Post di PierfrancescoIICerca Citazione PierfrancescoIICitazione
Volevo sapere dagli esperti cosa ne pensano del nuovo mare nostrum, pensate che acquisterà sempre più valore con il passare del tempo?
Per quanto riguarda l impermeabilità non sono poche 3 ATM? E poisecondo voi basta un movimento di manifattura a giustificare il prezzo? E se no, da cosa dipende il prezzo di questo orologio?
Vi ringrazio.
PierfrancescoII

Messaggio da panerai il  26 Gennaio 2010 alle 5:44 pm   -  amministratore forum
Località: Italy   Iscritto: 29 Marzo 2001   Posts: 21   Guarda panerai's ProfiloProfilo Cerca altri Post di paneraiCerca Visit panerai's homepagewww Citazione paneraiCitazione

Grazie per gli esperti, ma noi siamo solo degli appassionati Panerai dal 1990...

Le 3 atm, pari a m 30, significano solo che ci si può soltanto lavare le mani, quindi niente docce o, peggio, tuffi in mare..., in quanto l'orologio è protetto per una pressione fino a 3 atm, m 30 (l'acqua che scorre dal lavandino, può anche avere una pressione maggiore...). Evidentemente Panerai ha privilegiato il modello in sè e per sè, piuttosto che l'impermeabilità che, per i crono Panerai, è di 10 atm, pari a m 100.

L'orologio 2010 è bellissimo (anche perchè è un copia-incolla dell'originale del 1943), peccato solo per la lunetta liscia e le sue dimensioni, con mm 52 di diametro, occorre il polso di Maciste...., altrimenti si indossa male... Il prezzo elevato di questo orologio, dipende sia dal carattere speciale (è una riedizione storica in soli 99 pezzi), sia dal mov. to di manifattura Minerva (ora è di proprietà del Gruppo Richemont) che, ovviamente, dal marketing: se andiamo a vedere il costo industriale, ci sono ampi margini di gaudagno, ma d'altra parte Panerai è affermata a livello mondiale, fa parte della corazzata che è il Gruppo Richemont, e la notorietà mondiale va -alimentata- (e ci viene fatta pagare). Penso che questo modello, tanto bello quanto importabile, acquisterà sempre di più valore, ma penso anche che i 99 fortunati a livello mondiale ci siano già tutti, già dalla sera di lun. 18 Gennaio 2010.


Piero LAPIANA
Club PANERAI-TM

Se vuoi inviare una risposta per questo argomento devi prima Login
Se non sei già registrato devi prima registrarti

 Salta al Forum Invia Risposta  Invia Nuovo Argomento